Il mare mosso di questo Ferragosto sferzato dal maestrale ha creato non pochi problemi sulle spiagge baresi. Intorno alle 16.15, a Pane e Pomodoro, una turista russa ha iniziato ad annaspare oltre le boe.

La richiesta d’aiuto ha attirato l’attenzione dei due bagnini in servizio, il veterano Giovanni Paolino e Vittorio Francavilla, che senza perdersi d’animo si sono buttati in acqua riuscendo a portare la donna in salvo.

Una volta a riva la turista ha ringraziato i bagnini della All Service, l’azienda che da alcuni anni si occupa del salvamento sulle spiagge pubbliche baresi di Pane e Pomodoro, Torre Quetta e San Girolamo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here