I Carabinieri della stazione di Bari Centro hanno arrestato un 50enne censurato, B.D., nella cui abitazione i militari hanno rinvenuto un vero e proprio laboratorio della droga.

I militari, dopo aver notato un via vai di persone nei pressi dell’abitazione dell’uomo, senza indugio, hanno eseguito un’accurata perquisizione domiciliare che ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti: 751 grammi di hashish suddivisi in numerosi “panetti”, 71 grammi di marijuana, 72 grammi di cocaina e 50 grammi di procaina, nonché un bilancino di precisione, strumenti per il taglio della sostanza e materiale utile al confezionamento in singole dosi.

Nel corso dell’attività, è stata rinvenuta e sottoposta a sequestro anche la somma di 3.470 euro in contanti, ritenuta il provento dell’illecita attività di spaccio. B.D., è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione della competente A.G., tradotto presso la locale Casa Circondariale.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here