Nella giornata di ieri, nell’ambito di mirati servizi predisposti dal Questore di Bari per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, i poliziotti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto Giovanni Tritto, 33enne con precedenti di polizia, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti della Sezione Antidroga hanno fatto irruzione nell’appartamento dell’uomo e, a seguito di perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato 30 dosi di cocaina e 80 dosi di marijuana, pronte per essere vendute.

I poliziotti, inoltre, hanno sequestrato sostanza da taglio, un bilancino di precisione, bustine, nastro adesivo ed altro materiale utile al confezionamento; il tutto era ben occultato sul terrazzo condominiale. L’uomo è ora ristretto nel carcere di Bari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here