Le urla disperate provenienti dall’abitazione di una donna 90enne, hanno squarciato il silenzio della notte; i vicini, spaventati e preoccupati, hanno così chiamato i Carabinieri. È giallo a Polignano, dove due giorni fa i militari hanno trovato l’anziana riversa sul pavimento di casa sua, con un trauma cranico e un infarto in atto. Subito soccorsa, fortunatamente non è in pericolo di vita.

Quello che ora i Carabinieri stanno cercando di capire, è cosa sia successo tra le mura domestiche. L’anziana, arzilla e dalla tempra forte stando a quanto si dice, è normalmente assistita da una giovane badante straniera, che però all’arrivo dei militari non era presente. I rapporti tra le due donne pare che non siano idilliaci, dunque, resta da chiarire cosa sia effettivamente successo. Al momento non risulta che sia stata sporta formale denuncia.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here