foto di repertorio

L’incidente, la fuga senza fermarsi a prestare soccorso, e infine la consegna spontanea agli agenti di Polizia del Commissariato. Serata movimenta quella di ieri a Bitonto, dove un 12enne è stato investito da uno scooter in corso Vittorio Emanuele II. Il ragazzino ha riportato la frattura di un braccio ed è stato soccorso dal 118, che lo ha portato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII a Bari in codice verde, dove è rimasto in osservazione. Le sue condizioni, scongiurate le peggiori ipotesi iniziali, sono via via in miglioramento.

L’investitore, che non si è fermato a prestare soccorso ed è scappato, dopo qualche ora si è spontaneamente presentato alla Polizia. Si tratta di un 25enne, agli agenti ha ammesso le proprie responsabilità. Gli inquirenti dovranno ora analizzare le immagini eventualmente registrate dalle telecamere di sorveglianza per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e formalizzare le accuse a suo carico.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here