Ieri pomeriggio una donna di circa 50 anni è stata punta al piede dall’ago di una siringa abbandonata a Torre Quetta. La donna si è immediatamente rivolta al Pronto Soccorso del Policlinico, dove le sono stati effettuati una serie di prelievi nel reparto di Malattie Infettive per sottoporla alle dovute analisi.

L’ago, che ha passato da parte a parte la suola di una ciabattina da mare, secondo quanto riportato dal referto medico, risulta potenzialmente infetto, la donna è stata sottoposta a profilassi antitetanica. Purtroppo non è primo caso riportato dalla cronaca nelle ultime settime, segno che il problema delle siringhe sta via via assumendo dimensioni sempre più preoccupanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here