La Guardia di Finanza ha sequestrato 10 chili di sigarette di contrabbando e denunciato il gestore di un circolo ricreativo. L’operazione è stata messa in atto nel quartiere Libertà, nell’ambito della quotidiana attività di contrasto agli illeciti.

Le sigarette sono state trovate nascoste nel calcio balilla di un circolo ricreativo. Nella circostanza, ad insospettire i finanzieri sono stati anomali movimenti presso una struttura associativa della città e l’andirivieni di numerosi soggetti i quali, anziché trattenersi all’interno del luogo di ritrovo, si limitavano ad accedervi per poi allontanarsi nell’immediatezza.

Le successive indagini, condotte dai militari del Gruppo Pronto Impiego Bari hanno permesso di individuare il nascondiglio dei pacchetti di sigarette, posizionati nel doppio fondo della sedia utilizzata dal gestore, un escamotage che gli permetteva la vendita veloce.

Il carico di sigarette di contrabbando, invece, era occultato nel vano meccanico del biliardino che, al momento del controllo, risultava perfettamente funzionante ed utilizzato da alcuni ignari avventori che ci si stavano intrattenendo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here