foto di repertorio

Ieri a Bari personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto Andrea Marinelli, di 45 anni, e Vito Valerio, 37enne, baresi con numerosi precedenti, colti nella flagranza del reato di rapina pluriaggravata. I due rapinatori, approfittando dei primi giorni del mese usualmente dedicati alle operazioni di prelievo della pensione da parte di persone anziane, si erano appostati nei pressi di un Ufficio Postale del quartiere San Girolamo, pronti a colpire gli ignari utenti.

Individuata la vittima, un cittadino barese di 74 anni, uno dei due malfattori lo ha aggredito alle spalle, ingaggiando una colluttazione ed impossessandosi della somma di denaro da poco prelevata dal malcapitato, per poi dileguarsi a bordo del ciclomotore condotto dal complice.

Decisiva è stata la reazione della vittima, che ha immediatamente allertato il 113 fornendo precise descrizioni dei due malviventi, permettendo agli equipaggi della Sezione Falchi della Squadra Mobile, impegnati in un mirato servizio di contrasto alla recrudescenza dei reati predatori nel centro cittadino, di individuare e bloccare i due fuggitivi a bordo del ciclomotore, utilizzato per commettere il reato.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati presso il carcere di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono in corso ulteriori indagini volte ad accertare la responsabilità degli indagati per altri scippi commessi nel centro cittadino.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here