foto di archivio

La zona antistante l’hotel Parco dei Principi, nei pressi dell’aeroporto di Palese, si conferma una delle più frequentate dai cinghiali. Gli avvistamenti ormai non si contano più e anche noi abbiamo dedicato agli episodi specifici diversi articoli.

Nonostante le ordinanze e i prelievi, ieri una donna si è trovata faccia a faccia con due adulti e 5 cuccioli. “Forse avevano deciso di fare una puntatina alla spa dell’hotel” scrive con ironia, salvo poi aggiungere “Sto ancora tremando per l’agitazione”.

“Mi trovavo a bordo della mia auto, erano circa le 21:30  – ci ha detto – davanti a me altre tre macchine bloccate a causa del branco, che gironzolava in mezzo alla via. Poi si sono spostati lungo la pista ciclabile, ma cercavano di riguadagnare il centro strada. Spesso da quelle parti gira gente a piedi, che va o torna dal cinema o nei parcheggi dell’hotel”.

“Un sacco di volte incontro qualcuno che fa jogging lungo la pista ciclabile – ha aggiunto -.  A occhio e croce quando gli sono passata accanto erano distanti 1 metro, ma non stavano fermi, soprattutto gli adulti che tentavano di ritornare in strada. Ho avuto tanta paura a causa del loro scalpitare”.

Il problema, evidentemente, è ancora ben lontano dall’essere risolto, e non si può certo sempre sperare nell’intervento a sirene spiegate di Vigili del Fuoco e Carabinieri, che non possono sparargli. Certo la gente deve capire che bisogna stare lontani, al contrario di quanti si avvicinano pericolosamente per una foto, sono sempre animali selvatici, ma il fatto che finora non sia successo il peggio, non deve far dormire sogni tranquilli. I cinghiali hanno già dimostrato la loro pericolosità in più occasioni.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here