Una voragine, piccola, ma insidiosa si è aperta al centro di via Manzoni, a Bari, in quella che un tempo era considerata la seconda strada dello shopping, dopo via Sparano, ma che ormai da parecchio vive uno stato di disgrazia, tra saracinesche abbassate e commercianti che si sentono abbandonati al proprio destino.

Piccola in quanto a diametro, ma profonda abbastanza da destare preoccupazione e richiedere l’uso delle transenne per evitare che qualcuno, tra passanti, automobili, moto e biciclette possa finirci rovinosamente dentro attraversando l’incrocio con via Putignani.

L’apertura nell’asfalto non è la sola cosa che mal figura, basta spostarsi esattamente di un isolato, fino all’angolo con via Calefati, per imbattersi in un vaso porta alberi che, insieme all’arbusto, ospita il copri cerchione di una macchina, chissà poi perché, come se cassonetti della spazzatura non ce ne fossero. Ammesso e non concesso che via Manzoni ne sia priva, non è certo una buona ragione per abbandonarlo così.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here