immagine di repertorio

Un medico in pensione di 66 anni, Antonio Casiello, è morto travolto dalla trebbiatrice mentre era impegnato insieme al fratello in alcuni lavori nelle campagne di Genzano di Lucania, in Basilicata.

Il dramma è avvenuto ieri pomeriggio. Per cause ancora in fase di accertamento l’uomo, originario di Altamura, è rimasto schiacciato dalla ruota della trebbiatrice, forse mentre tentava di salire. Vano l’intervento del 118.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here