“Sconfitta indolore per il Bitonto che, già coi playoff in tasca, chiude la propria stagione regolare con un ko, ma resta ugualmente quarto in classifica in virtù della miglior differenza reti totale rispetto al Savoia”.

Così scrivevano i giornali locali il 5 maggio scorso, commentando la gara sul neutro di Rionero in Vulture tra AZ Picerno e Bitonto, finita col punteggio di 3 a 2 per i padroni di casa, con la formazione neroverde piena di giovani.

In realtà quella gara potrebbe essere tutt’altro che indolore per alcuni dei protagonisti, dovesse essere accertata la presunta combine su cui indaga la Guardia di Finanza barese.

Dalle prime luci dell’alba, infatti, i finanzieri, sono andati a suonare ai campanelli delle abitazioni di 9 calciatori per effettuare le perquisizioni disposte dalla Procura di Bari. Nella sede della squadra sono state effettuate perquisizioni e sequestro di documenti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here