Nel centro di Bari ieri la Polizia di Stato ha arrestato Feker Jarray, 32enne tunisino, resosi responsabile di rapina impropria e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo si è introdotto in un garage condominiale e si è impossessato di una city bike, ma è stato fermato dal proprietario che lo visto con la bicicletta trasportata a braccio.

Dopo aver lasciato cadere il mezzo appena rubato, Jarray ha tentato di fuggire e, afferrato un bastone in ferro, ha aggredito il proprietario della bici; la colluttazione ha avuto fine quando il tunisino è stato bloccato, anche con l’intervento della Volante di zona giunta sul posto.

Durante il trasporto verso gli uffici di Polizia, l’uomo non si è dato per vinto, opponendo resistenza per tentare una improbabile fuga, scalciando e provando invano a danneggiare l’abitacolo della vettura. Dopo le formalità di rito, è stato condotto, in regime di arresti domiciliari, presso la propria abitazione in attesa del giudizio direttissimo di oggi.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here