Si ubriaca bevendo in un bar nelle vicinanze della stazione di Terlizzi e inizia a blaterare, assumendo anche un atteggiamento violento nei confronti dei presenti.

Ieri sera, un addetto alla vigilanza che lo conosceva è riuscito a chiamare il padre dell’uomo, giunto sul posto per tentare di riportare la situazione alla normalità. I due hanno avuto una discussione, accesa al punto da essere necessario l’intervento di Carabinieri e Polizia Locale.

I militari hanno ammanettato l’uomo, in uno stato evidentemente alterato, in modo da farlo accomodare nell’ambulanza del 118 arrivata nel frattempo per prestare soccoso e trasportare il paziente in pronto soccorso. Il padre, invece, è stato assistito sul posto da un altro mezzo del 118 per il timore di un problema cardiaco.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here