foto di repertorio

I controlli dei Carabinieri per contrastare lo spaccio di droga e la violazione delle restrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria continuano a dare buoni risultati. Negli ultimi giorni sono stati arrestati per evasione D.B.O. 45enne, residente nel quartiere San Nicola, sottoposto agli arresti domiciliari e, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, S.M. 23enne residente nel quartiere Libertà, quest’ultimo trovato in possesso di 25 grammi di cocaina suddivisa in 33 dosi e di 200 euro ritenuti il provento dello spaccio. È stato, inoltre, denunciato un libero vigilato per essere stato controllato in compagnia di pregiudicati, in violazione alle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria.

Sottoposti anche a controlli diversi circoli privati e luoghi di ritrovo, nonché tre abitazioni di case popolari occupate abusivamente da persone che sono state tutte identificate. Sul conto di queste ultime, sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati al loro deferimento in stato di libertà.

Sono stati inoltre segnalati 6 giovani per uso di sostanze stupefacenti. Sequestrati complessivamente, per uso personale, 1 grammo di eroina, 6 grammi di hashish e 5 grammi di marijuana, mentre in un vano di un condominio sono stati sottoposti a sequestro a carico, al momento, d’ignoti, 225 grammi di marijuana.

I Carabinieri hanno anche elevato 41 multe per violazioni al C.d.S.. Un parcheggiatore abusivo è stato contravvenzionato ai sensi dell’ art. 7 co. 15 bis del Codice della Strada, mentre sono stati posti sotto sequestro amministrativo due veicoli sprovvisti di assicurazione ed eseguito un fermo amministrativo di un motociclo condotto da conducente sprovvisto di casco protettivo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here