Incendio al cavalcaferrovia di corso Italia. Alcune coperte e cartoni, usati dai clochard per trovare riparo durante la notte, sono state bruciate. Le cause di tale gesto non si conoscono.

Nonostante la disinfestazione pre elettorale, quando sono intervenuti gli agenti della Polizia locale e gli addetti dell’Amiu, corso Italia continua ad essere luogo molto frequentato da tossicodipendenti e senzatetto, a cui evidentemente non si riesce a dare una collocazione degna.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here