Lunedì 8 aprile chiuderanno i passaggi a livello di via Scizzo a Bari Torre a Mare e di via Coppa di Bari e Noicattaro. Al loro posto Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) realizzerà due sottovia carrabili e pedonali, entrambi con carreggiata larga 7 metri e dotati di marciapiedi laterali.

I lavori dureranno 20 mesi. Durante questo periodo sarà attiva una viabilità alternativa. La chiusura dei passaggi a livello contribuirà a migliorare i livelli di affidabilità del traffico stradale e ferroviario. L’investimento complessivo per la realizzazione delle opere ammonta 4,3 milioni di euro.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here