Parenti e amici del 49enne deceduto al quartiere Poggiofranco di Bari la sera di Pasqua, dopo essere precipitato dal settimo piano del palazzo in cui abitava, sono increduli. L’uomo, sposato e con figli, viene descritto come una persona estroversa ed apparentemente senza problemi.

Nell’appartamento non sarebbe stato trovato alcun biglietto per annunciare un eventuale gesto estremo. Chi lo conosceva bene è rimasto colpito da quanto accaduto perché non riesce a darsi una spiegazione.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here