Vasta operazione anti tugurio già dalla scorsa notte nel quartiere Libertà, a Bari. Gli agenti della Polizia Locale si sono presentati in via Ravans, 183, nostra vecchia conoscenza dove siamo stati più volte con la nostra telecamera.

Tre gli appartamenti sottoposti a controllo, secondo alcune indiscrezioni non sarebbe agibile proprio uno dei locali che vi abbiamo fatto vedere ormai otto mesi fa, a fine luglio 2018. Così fosse, il proprietario rischierebbe una denuncia per averlo dato in affitto a cittadini extracomunitari, naturalmente si tratta di voci tutte da verificare.

Per un altro locale sono risultati i contratti di locazione, ma al momento delle verifiche, sembra che gli agenti abbiano trovato una persona differente da quelle ufficialmente dichiarate. Alla richiesta di spiegazioni, l’uomo avrebbe dichiarato di trovarsi in casa per “fare la guardia nei momenti in cui l’affittuario è assente”.

Anche altri locali al civico 119 della stessa via Ravanas sono stati sottoposti a controllo. Sempre secondo voci trapelate dal posto, sembra che le attenzioni degli agenti fossero rivolte in particolare alla pratica dei sub-affitti. Anche qui sarebbero 3 gli appartamenti controllati, non sarebbero emerse particolari irregolarità. Diverse persone sono state sottoposte ad accertamenti, 4 cittadini extracomunitari, tre uomini e una donna sono stati portati via dagli agenti, pare perché non a posto con i documenti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here