Ieri pomeriggio nel quartiere San Pio, a Bari, una pattuglia della Polizia Locale, durante un ordinario servizio di perlustrazione, ha notato alcuni cani e un pappagallo all’interno dell’abitacolo di una macchina parcheggiata in via Gregorio Ancona. Gli agenti sono risaliti al numero di cellulare della proprietaria, ma i tentativi di rintracciarla sono stai vani. Così, supportati da una veterinaria, dopo aver abbassato un finestrino, sono riusciti ad aprire lo sportello del veicolo, al cui interno erano accucciati i piccoli animali in grave stato di denutrizione e fortemente provati dalla mancanza di cibo ed acqua.

Nell’abitacolo sono state rinvenute deiezioni canine e pulci, che lasciano intendere da quanto tempo gli indifesi cuccioli fossero in stato di abbandono. I cani ed il pappagallo, salvati dalla Polizia Locale, sono stati affidati alle cure dei veterinari, l’autovettura sottoposta a sequestro preventivo ex art. 321 CPP. La donna stata deferita all’Autorità Giudiziaria per maltrattamenti di animali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here