Bari e la pioggia non vanno particolarmente d’accordo, questo è un fatto acclarato. Il traffico impazzisce, i sottopassaggi diventano guadi da attraversare, sempre se non vengono chiusi per impraticabilità, per non parlare poi dei “gavettoni” d’acqua ai pedoni da parte di autobus e macchine. Niente di nuovo sotto le nuvole insomma.

Certo è che le foto del Comitato Cittadini Attivi del Libertà destano in ogni caso impressione e per certi versi anche rabbia. Come si vede dalle immagini, le rampe per disabili, in corrispondenza degli attraversamenti pedonali, diventano impraticabili. Qui sotto la situazione di via Garruba, all’angolo con via Ravanas.

In via Nicolai, sempre all’angolo con via Ravanas, non va per niente meglio. Attraversare la strada sulle strisce pedonali senza immergersi nelle pozzanghere fino alle caviglie, è praticamente impossibile, senza contare il fatto che sotto quell’acqua potrebbe esserci qualsiasi cosa. Visto il periodo elettorale, una sistemata la si potrebbe anche dare.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here