La presenza massiccia di Polizia e Carabinieri all’incrocio tra via Sagarriga Visconti e via Crisanzio ieri ha mandato in allarme la gente del quartiere Libertà.

Abbiamo tuttavia accertato che si tratta di due interventi separati, quello della Polizia attinente al controllo del territorio. Diverse, infatti, le persone fermate, soprattutto automobilisti stranieri. Quando siamo arivati sul posto i poliziotti stavano accertando l’identità di alcuni georgiani.

Forse in conseguenza del terribile attentato, costato la vita a 329 persone e il ferimento di almeno altre 500 – seppure non arrivano conferme ufficiali -, i Carabinieri hanno invece fatto irruzione nel negozio “Sri Lanka” per alcuni accertamenti sui titolari e le persone che lo frequentano.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here