In zona Libertà nei pressi di Piazza Enrico De Nicola la Polizia di Stato ha arrestato Loiudice Francesco, barese 33enne con precedenti di polizia, resosi responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, detenzione e porto d’arma comune da sparo e relativo munizionamento, e resistenza a P.U..

L’arrestato, mentre era intento a dialogare con un’altra persona, ha notato il sopraggiungere dei poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Centrale” di Bari, ed è fuggito a piedi; il poliziotti lo hanno inseguito e poi bloccato al termine di un inseguimento per le vie del quartiere Libertà, durante il quale il 33enne ha anche tentato di disfarsi di una pistola, lanciandola tra le auto parcheggiate.

Dalla perquisizione che ne è seguita, sono stati rinvenuti 4 panetti di hashish all’interno del suo zainetto, per il peso complessivo di grammi 222, mentre la pistola, un revolver cal. 22LR matricola 277 di marca H L Yong America double action 7, rifornita di due cartucce, è stata recuperata tra le auto in sosta.

L’attività, con la collaborazione delle unità cinofile dell’UPGSP, è stata poi estesa alla sua abitazione e ad un monolocale, terminando con esito negativo. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato presso il carcere di Bari a disposizione dell’A.G. procedente.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here