I due esemplari più grossi arrivano per primi e prendono di mira i cassonetti per la raccolta della frazione organica.

Il primo tentativo è infruttuoso e allora, probabilmente il più intelligente tra i cinghiali, trova il metodo migliore per riuscire ad accaparrarsi la cena: le buste con gli scarti di pranzi e cene buttate dai residenti del San Paolo.

I cassonetti non sono chiusi a chiave, di conseguenza se li butti giù dal verso giusto è facile alzare il coperchio col muso. A quel punto, presa la busta e messa in sicurezza, arriva tutto il branco per spartirsi il malloppo.

Non è il primo video di cinghiali che banchettano al San Paolo, ma questo può fare scuola: un tutorial in cui pure Giovanni è rimasto meravigliato.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here