Aggressione ai danni di una giovane nei pressi della stazione. La vittima del pestaggio è una ragazza di origini nigeriane picchiata domenica sera da un suo connazionale risiedente al Cara. Il motivo di tale aggressione sarebbe un rifiuto da parte della ragazza alle avance dell’immigrato.

Nonostante la giovane sia stata aggredita in mezzo a un gruppo di persone, solo uno studente, Afana Bella Dieudonne, l’ha soccorsa. Secondo il racconto del ragazzo al Corriere, è stato lui a convincere la giovane a sporgere denuncia. Egli stesso l’ha portata in Questura e mentre la stava portando in ospedale, la giovane si è sentita male ed è stata soccorsa dal 118.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here