Due ragazzi morti, un altro in pericolo di vita, tutti giovanissimi con un’età compresa fra i 19 e i 22 anni. È il bilancio del drammatico incidente avvenuto nel cuore della notte sulla provinciale Palo-Bitonto, alle porte di Bitonto. Le vittime sono Pierluigi Dolciamore, 22 anni e la 19enne Antonella Carbonara. I tre tornavano da una serata in pizzeria a Bitetto.

I tre viaggiavano a bordo di una Fiat Punto Evo, finita fuori strada a causa della forte velocità. Il giovane alla guida, sottoposto a intervento chirurgico al Policlinico, avrebbe tentato di mantenere la traiettoria della curva su quella strada poco illuminata, ma dopo aver sfondato il guardrail l’auto è finita nella scarpata.

Per i due passeggeri non c’è stato niente da fare. Il conducente, il 22enne Davide Pazienza, è in condizioni disperate. Su posto sono intervenuti i soccorritori del 118, la Polizia e i Vigili del Fuoco.

Sono a pezzi, vome credo tutti voi – scrive il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio -. Due ragazzi hanno perso la vita stanotte, giovanissimi, ancora una volta in auto. Un altro lotta per vivere in ospedale. Aspetto le verifiche in corso per capire cosa è accaduto, le cause, tutto il resto. Ma il senso di vuoto è ovunque, non vedo altro“.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here