Ieri a Bari la Polizia di Stato sul Lungomare di Crollalanza ha arrestato il 18enne Sabino Capriati; durante un controllo della Volante il ragazzo, sprovvisto di documenti, ha fornito ai poliziotti generalità false.

Condotto presso il Gabinetto di Polizia Scientifica per l’identificazione “AFIS”, è risultato avere un provvedimento di cattura a suo carico, emesso dalla Corte di Appello di Bari il 19 febbraio scorso. Capriati si era infatti allontanato da una comunità del brindisino, dove era ristretto, e per questo gli è stato inflitto l’aggravamento della custodia in carcere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here