I soli 5 giorni per partecipare al bando di selezione pubblicato da una società interinale per conto di Aeroporti di Puglia ha sollevato un polverone. Il caso è stato sollevato questa mattina dal consigliere di opposizione Giuseppe Carrieri, nel pomeriggio è arrivata la nota diramata dall’ufficio stampa di AdP, che potete leggere integralmente qui di seguito.

In sintesi, Aeroporti di Puglia “scarica” tutto sulla società in questione, a cui ha solo concesso il proprio sito per ospitare l’annuncio. In ogni caso, i 5 giorni di visibilità sono ritenuti congrui, anche in virtù del fatto che AdP ha bisogno del personale ricercato con una certa urgenza. Questo il testo della nota arrivata in redazione.

A seguito delle notizie apparse in data odierna su alcuni organi di informazione in ordine all’annuncio di selezione per Operatore Unico Aeroportuale (OUA), Aeroporti di Puglia precisa che trattasi di annuncio di selezione pubblicato dalla società di somministrazione
Generazione Vincente SpA e contemporaneamente pubblicato sul sito di AdP. L’avviso prevede che le procedure di selezione siano direttamente gestite dal Datore di Lavoro (società di somministrazione), che abitualmente pubblica sul proprio sito l’annuncio con una visibilità “di almeno 72 ore comprendendo possibilmente un giorno festivo”, così come peraltro indicato nella relazione tecnica allegata agli atti di gara a seguito della quale la società Generazione Vincente si è aggiudicata il servizio.

La società Generazione Vincente, così come richiesto da AdP, si è attivata al fine di reclutare personale con qualifica di Operaio da adibire alla mansione di Operatore Unico Aeroportuale da inviare in missione presso Aeroporti di Puglia, quale Utilizzatore, nel rispetto della normativa vigente sulla somministrazione e così come previsto dal CCNL applicato.

Nel rispetto dei principi di pubblicità, trasparenza e oggettività, contenuti nella procedura di selezione del personale AdP, l’annuncio è stato comunque pubblicato sul sito AdP prevedendo il reindirizzamento sul sito della società Generazione Vincente con l’esplicita richiesta che lo stesso rimanesse attivo per la durata di 120 ore, tempo ritenuto congruo per permettere la partecipazione di un gran numero di aspiranti ed in considerazione dell’urgenza di avere a disposizione risorse da impiegare a breve nella imminente stagione estiva.

Infine, si precisa che della necessità di ricorrere al reclutamento del personale per il tramite della somministrazione se ne è data informativa alle Organizzazioni Sindacali regionali e territoriali come da verbali sottoscritti con le medesime OO.SS.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here