Lo hanno aspettato davanti a casa dei genitori, dove vive insieme a loro a Gravina, e avrebbero tentato in tutti i modi di fargli dire qualcosa dell’aggressione alla ex moglie, sposata in Camerun, e poi in Italia, avendo trascritto il matrimonio negli uffici comunali della stessa città. Lei è Megane Deutou, la studentessa che ha denunciato via Instagram di essere stata picchiata a Bari da Ivan, che invece ritiene di essere la vera vittima, e per cui è stato emesso il divieto di avvicinamento. Loro sono invece Le Iene, nella persona di Veronica Ruggeri e il suo operatore.

“Mi hanno chiamato psicopatico – ci ha detto Ivan – continuando a ripetermi che chi fa cose del genere è una merda”. Dal racconto che lui continua a fare, emergerebbe invece un rapporto tra i due in cui, un paio di volte, sarebbe stata lei a picchiarlo.

Per quanto ne sappiamo, pare che Ivan abbia rifiutato di parlare dell’episodio specifico, rimandando la sua spiegazione dei fatti, dai quali prendiamo in ogni caso le distanze, nelle sedi opportune, quando sarò chiamato dall’Autorità competente.

Testimoni di quanto accaduto questa mattina raccontano dell’arrivo sul posto di una ambulanza durante l’intervista, ma da quanto siamo riusciti ad apprendere, pare si sia trattato del soccorso per un malore occorso a una 90enne che abita nello stesso stabile e quindi nulla ha a che fare con tutta la vicenda.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here