Un 46enne di Andria è morto questa sera travolto da un’auto in autostrada. La tragedia è avvenuta poco prima del casello Bari Nord della A14.

L’uomo si era fermato con l’auto in panne sulla corsia di emergenza, quando è stato travolto e ucciso da un’altra auto che sopraggiungeva ad alta velocità. Sotto shock la moglie e i due figli che viaggiavano insieme alla vittima.

La famiglia rientrava dall’ospedale Miulli. L’investitore, anch’egli sotto shock, si è fermato alla prima stazione di servizio. Sul posto i soccorritori del 118 delle postazioni San Paolo e Palese. Non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Indagini e rilievi sono affidati alla Polizia autostradale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here