I mattoni di una grossa porzione della palazzina popolare Arca crollano manco fossero stati attaccati con la colla per i lavoretti scolastici. Succede al civico 21 di via Glomerelli. Lo stabile era stato consegnato meno di due anni fa, a luglio del 2017.

Ad accorgersi del crollo, fortunatamente avvenuto nella parte posteriore dell’immobile, sono stati alcuni inquilini. Gli agenti della Polizia Locale hanno provveduto a transennare la zona.

Della situazione è stato interessato l’ufficio tecnico dell’Arca e nelle prossime ore sarà effettuato un sopralluogo per capire come sia potuto avvenire simultaneamente il crollo di un numero così alto di mattoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here