Questo pomeriggio per cause in via di definizione un incendio si è improvvisamente sviluppato in uno dei moduli abitativi del Cara, il Centro Accoglienza Richiedenti Asilo, a Palese. Da una prima analisi pare che le fiamme siano divampate per cause accidentali, molto probabilmente per via della sovralimentazione di una ciabatta multipresa, che avrebbe dunque provocato un cortocircuito. Il modulo in quel frangente era fortunatamente vuoto. Il Cara al momento ospita circa 500 persone.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here