La “battaglia navale” tra l’Arca e gli inquilini dei palazzi D5 e D7 in via san Francesco d’Assisi, ad Adelfia,è arrivata a un punto di svolta, o un giro di boa per rimanere in tema. Dopo il nostro servizio di denuncia, negli immobili di proprietà dell’Agenzia Regionale per la Casa e l’Abitare sono arrivati gli operai per porre un argine all’avanzata inesorabile alle infiltrazioni d’acqua.

Bacinelle alla mano, e stivali ai piedi, una coppia di inquilini ci avevano mostrato la camera da letto “allagata”, tanto da averli costretti a trasferirsi in salotto. A nulla erano servite fino a quel momento le lettere e i solleciti inviati, la donna si era anche beccata la bronchite. Gli incaricati stanno operando sia fuori sia dentro gli immobili interessati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here