Il coordinatore del 118 di Bari, Antonio Dibello, e il responsabile degli infermieri e degli autisti-soccorritori dello stesso servizio di emergenza-urgenza, Domenico Liberio, sono finiti al vicino Pronto Soccorso dell’ospedale Fallacara di Triggiano dopo una lite furibonda, avvenuta nella stanza del “direttore” Dibello. I presenti sono stati allertati dalle urla e non hanno potuto fare a meno di constatare lo stato di agitazione.

Secondo quanto è stato possibile apprendere, Liberio avrebbe addirittura perso conoscenza per quanto era animata la discussione. Resta sconosciuto il motivo di tanta ira, seppure in qualche modo potrebbe essere legato all’annosa gestione degli straordinari. Denunciamo da tempo il clima teso all’interno del coordinamento del 118 barese e questa è la prova di quanto scritto in passato.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here