Un pregiudicato di 21 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Bitonto. Il ragazzo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, nel corso di alcuni controlli concomitanti a fatti delittuosi non era stato trovato nella propria abitazione.

Al fine di procedere alla cattura dell’evaso, gli agenti si sono recati presso la sua abitazione e, nonostante la resistenza messa in atto dai suoi familiari, sono entrati in casa ed hanno sorpreso il ragazzo mentre cercava di nascondersi sotto alcune coperte.

Il 21enne è stato arrestato e condotto presso il carcere di Bari mentre i suoi familiari, tre persone, sono state denunciate per resistenza a pubblico ufficiale, minacce ed oltraggio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here