Una ricompensa di 12mila euro a chiunque smascheri il fautore dell’orribile gesto contro la cagnolina Carabina. L’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente ha istituito la taglia sulla testa del responsabile che ha sparato un colpo ad aria compressa sul muso dell’animale, causandogli la perdita della vista.

“La taglia sarà pagata a chiunque sia in grado di fornire informazioni, non anonime, che porteranno all’individuazione, denuncia e condanna definitiva dello sparatore. La segnalazione – scrive l’associazione nel comunicato – dovrà essere fatta via telefono al 3479269949, tutte le segnalazioni arrivate saranno girate alle Forze dell’Ordine che stanno seguendo il caso e comunque dovranno essere confermato per iscritto e attraverso formale denuncia alle stesse”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here