Ieri pomeriggio i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato M.L. di anni 36, sorpreso a spacciare a Castellana Grotte in pieno centro storico. Si tratta di un uomo già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, sorpreso nella centralissima piazza Garibaldi mentre trasportava
2 dosi di hashish e 450 mg di metadone; il controllo è avvenuto fra lo stupore dei passanti che in quel momento affollavano la piazza per effettuare compere natalizie.

Ad attirare l’attenzione dei militari è stato proprio l’atteggiamento sospetto dell’uomo, il quale, come giornalaio ambulante, si dimostrava più concentrato a “guardarsi intorno” che a proporre l’acquisto di giornali. Dalla perquisizione personale nei suoi confronti venivano rinvenute due dosi di hashish nascoste in un marsupio che aveva a tracolla.

La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire tre panetti di hashish per un peso complessivo di 381 gr. e l’immancabile bilancino di precisione. L’uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione
della competente Autorità Giudiziaria sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here