Ieri sera i Carabinieri del Nucleo Radiomobile in zona San Giorgio hanno rintracciato ed arrestato, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di evasione, un ragazzo di 18 anni appena compiuti, figlio di un noto esponente
di un clan operante nel Borgo Antico.

La misura restrittiva è scaturita a seguito di reiterate violazioni commesse dal giovane mentre era ristretto presso una Comunità per Minorenni ubicata nel Nord Barese.

Dalla data dell’emissione del provvedimento restrittivo, il ragazzo si era reso irreperibile ed era attivamente ricercato dai Carabinieri, i quali, dopo l’arresto, lo hanno tradotto presso l’Istituto Penitenziario per i Minori “Fornelli” di Bari, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here