Per colpa di una grave forma di influenza, un barese di 59 anni è ricoverato in Rianimazione al Policlinico di Bari. L’infezione che colpito il paziente in buono stato di salute, fa suonare il campanello d’allarme sull’arrivo del ceppo influenzale anche nel capoluogo pugliese.

Le condizioni dell’uomo sono al quanto gravi e, a causa di una insufficienza respiratoria grave, gli è stato disposto il trattamento con l’Ecmo, la macchina cuore-polmoni per la circolazione extracorporea.

Il virus è una variante dell’A/H1N1, lo stesso dell’epidemia del 2009, che secondo l’Iss è comparso per la prima volta in Italia proprio nella regione Puglia.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here