Trenta Carabinieri già in servizio dalla scorsa settimana, a Bari sono arrivati i rinforzi. Lo ha annunciato stamattina il parlamentare della Lega Rossano Sasso dopo un incontro con il Prefetto Marilisa Magno. “Grazie a Matteo Salvini e alla Lega ci sono 30 carabinieri in più soltanto per la città di Bari. Sono tutti appena usciti dei corsi, quindi sono carabinieri giovani. Dalle parole stiamo passando ai fatti”.

“Dopo l’invio di più poliziotti nel mese di settembre che hanno già dato un primo risultato – ha aggiunto – con i reati, soprattutto nel quartiere Libertà, che sono già sensibilmente calati, la notizia importante è che ci sono 30 carabiniere in più con particolari servizi di prevenzione anti-crimine, pattugliamenti a piedi di prossimità e presenza nelle zone sensibili e non solo nel centro cittadino”.

“Finalmente, dopo 15 anni di promesse tradite da parte della sinistra – ha detto Fabio Romito – Bari conosce l’efficienza e la serietà delle proposte della Lega, e voglio ringraziare personalmente Matteo Salvini per aver ascoltato le richieste che da mesi, in qualità di Candidato Sindaco, gli rivolgo nell’interesse della nostra città. La nostra parola d’ordine sarà Tolleranza zero, per ridare coraggio e dignità a Bari e ai baresi. Pensate quante cose potrebbero ulteriormente cambiare con un Sindaco espressione della Lega!”.

”Accolta l’attenzione e sensibilità ai quartieri periferici della Città – ha concluso il consigliere comunale Michele Picaro – dove sarà ripristinata la figura del Carabiniere di prossimità. Garantire maggiore sicurezza nella nostra Città sarà la priorità della nostra azione politica”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here