Ieri, a Bari in via Don Bosco, quartiere Libertà, la Polizia di Stato ha arrestato un 16enne per tentata rapina aggravata in concorso con altra persona, tutt’ora ricercata, e al deferimento in stato di libertà di un 19enne con precedenti di polizia.

Un equipaggio della Volante, impegnata nei straordinari controlli ad alto impatto, ha sorpreso due persone con il volto travisato dal casco di cui uno armato di pistola, mentre erano intenti a sottrarre uno scooter ad un residente; i due rapinatori, avvedutisi dell’arrivo della Volante, sono fuggiti mentre la vittima urlava per attirare l’attenzione dei poliziotti.

Dopo un breve inseguimento uno dei due fuggitivi è stato fermato ed arrestato mentre il secondo è riuscito a dileguarsi. Le immediate indagini, volte all’identificazione del secondo rapinatore, hanno consentito ai poliziotti, attraverso una perquisizione domiciliare, di rinvenire e sequestrare a casa del 19enne due giubbotti anti proiettile.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here