Cambia la ruota sgonfia e gli rubano il borsello dalla macchina. La disavventura è capitata a un agente immobiliare che, dopo aver ritirato i soldi dallo sportello bancomat della Unicredit di via Bruno Buozzi, ha trovato la ruota posteriore, lato strada, completamente a terra.

“Non potendo circolare in queste condizioni – racconta l’agente – mi sono affrettato a cambiare la ruota e ho lasciato il borsello con tutti i miei effetti personali in macchina, ignaro di quanto stava per accadere”.

“Una volta entrato in macchina – continua – ho trovato lo sportello del lato passeggero aperto e ho subito notato che mancava il borsello. A quel punto mi sono affrettato a bloccare tutte le carte e a sporgere denuncia. Da Google sono riuscito a rintracciare il percorso fatto dal ladro, tramite l’applicazione gps del mio cellulare, e l’ultimo luogo segnalato dal telefono è stato la zona industriale”.

Per l’agente immobiliare non è un caso che proprio in quel momento abbia trovato la ruota sgonfia. Secondo lui si tratta di un piano studiato nei minimi dettagli e che abbia consentito ai malviventi di poter rubare soprattutto i soldi appena prelevati dallo sportello bancomat.

Una tecnica non nuova che è stata già segnalata da tempo, ma che purtroppo non è ben conosciuta dagli automobilisti che invece sono attenti ad altre truffe, come quella famosa dello specchietto. Il consiglio che vogliamo rivolgere a tutti è quello di non lasciare mai oggetti incustoditi nella propria macchina e, come in questo caso, mai lasciare l’auto aperta, anche se si è nelle immediate vicinanze.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here