Immagine di repertorio

Un 38nne di nazionalità marocchina è stato arrestato dalla polizia Locale. Ieri pomeriggio verso le 17, in via Dante in prossimità dell’incrocio con via Sparano, ha tentato di rapinare dell’iPhone una donna con violenza.

La vittima, per nulla intenzionata a subire il crimine, ha resistito e urlato attirando l’attenzione dei passanti, che sono accorsi in suo aiuto insieme ad una pattuglia di Agenti della Polizia Locale presente in zona, bloccando il soggetto.

L’uomo con permesso di soggiorno scaduto, risultato residente a Molfetta, è stato fermato a condotto presso il Comando della Polizia Locale, tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Bari. La donna ha sporto regolare denuncia sia per l’aggressione che la rapina.

Il 38enne è stato associato al carcere mandamentale e il Pubblico Ministero ha già disposto per il Giudizio con rito direttissimo per questa mattina dinnanzi al Tribunale ordinario.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here