A Sammichele di Bari i Carabinieri hanno arrestato un giovane del posto per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il 32enne già da alcuni giorni era finito sotto la lente d’ingrandimento dei militari per i suoi movimenti sospetti. Nella serata di ieri, nell’ambito di un mirato servizio antidroga, gli operanti della due Stazioni hanno deciso di approfondire le verifiche, procedendo ad un controllo a suo carico mentre camminava per strada. Il giovane ha subito manifestato segni di nervosismo e agitazione, inducendo i militari ad approfondire gli accertamenti con una perquisizione domiciliare.

Nel corso dell’operazione sono stati rinvenuti due grossi involucri di cellophane abilmente occultati, uno dei quali conteneva ben 14 dosi di cocaina da 0,5 grammi cadauno, per un peso complessivo di 7 grammi, mentre l’altro un unico pezzo di cocaina del peso di 9 grammi. Inoltre, è stato rinvenuto e sequestrato un bilancino di precisione e tutto il materiale necessario al confezionamento delle dosi. Alla luce di quanto sopra, il 32enne è stato così arrestato e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here