L’ex presidente del Fc Bari 1908, Cosmo Giancaspro, è stato arrestato questa mattina dalla Guardia di Finanza: l’accusa è di bancarotta fraudolenta per oltre 10 milioni di euro relativa al crac del gruppo Finpower.

L’arresto è stato eseguito nella tarda mattinata di oggi dalle fiamme gialle a Roma dopo che in mattinata l’imprenditore non era stato trovato Molfetta. La Procura di Bari aveva chiesto per l’ex patron la custodia cautelare in carcere ma il gip ha optato per gli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here