Ieri i Carabinieri di Ruvo di Puglia sono intervenuti in via Duca della Vittoria dove hanno arrestato in flagranza di reato N.A., 47enne del luogo, ritenuto responsabile del furto di numerosi capi di vestiario all’interno del deposito, sito in via Trento.

I militari hanno acquisito la notizia da parte delle Guardie Particolari Giurate, che per primi hanno visto il malfattore aggirarsi nelle vicinanze del deposito e, una volta scoperto, lo hanno visto scappare per le vie limitrofe, a bordo di una monovolume.

I Carabinieri si sono così messi sulle tracce del fuggitivo, riuscendo ad intercettarlo in via Duca della Vittoria. Una volta bloccato, nel veicolo hanno recuperato l’intera refurtiva consistente in 255 capi di abbigliamento per bambini ancora imballati, del valore di circa 15mila euro.

Con grande sollievo per i proprietari del negozio di abbigliamento, la merce recuperata è stata loro restituita, così come il veicolo utilizzato per il furto, risultato asportato a Corato nel luglio scorso, restituito al legittimo proprietario che ormai aveva perso ogni speranza di rivederlo a distanza di così tanto tempo. Il malfattore, su disposizione della competente Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, in attesa di giudizio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here