La Guardia di Finanza ha scoperto all’interno dell’abitazione privata di un 30enne di Bisceglie, una piccola serra di marijuana.

I militari sono riusciti a scovare la droga a seguito di una perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione del trentenne biscegliese, nella cui camera da letto sono stati rinvenuti 4 chili di marijuana, un contenitore in plastica contenente 4 involucri di “resina di marijuana”, una bilancia di precisione, un termostato, un essiccatore, una ventola, una lampada alogena, 4 grinder, una pipa in metallo, un kit per indicatore PH a largo spettro ed un prodotto fertilizzante.

La sostanza stupefacente e l’intero “kit per la produzione” sono stati quindi sottoposti a sequestro ed il trentenne, già gravato da precedenti penali specifici, di concerto con l’Autorità Giudiziaria di Trani, tratto in arresto in regime di detenzione domiciliare.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here