Difficilmente Giovanni Paolino dimenticherà il fine settimana a Pane e Pomodoro. Paolino è uno dei bagnini in servizio sulle quattro spiagge dove il Comune ha attivato il servizio di Salvamento.

Oggi, insieme un assistente dell’unità cinofila, ha salvato una donna moldava di circa 50 anni. Gli addetti al salvamento sono stati attirati dalle urla di alcune persone. La donna, con problemi di salute, annaspava vistosamente. I due si sono fiondati in acqua, hanno portato la donna a riva e iniziato a praticarle massaggio e respirazione.

L’altro bagnino in servizio, Corrado Coviello, era rimasto sulla sabbia per organizzare il soccorso. Sul posto è giunto un equipaggio del 118, che ha trasportato la 50enne in ospedale.

Solo ieri, lo stesso Giovanni Paolino era riuscito a praticare la manovra di Heimlich su un bimbo di appena sei mesi. Involontariamente il piccolo aveva ingoiato un pezzetto di focaccia, rischiando di soffocare. Estratto il corpo estraneo, i genitori hanno trasportato il bimbo al pronto soccorso per gli accertamenti del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here