Proseguono gli interventi di manutenzione e riparazione delle attrezzature ludiche in tutta la città, realizzati nell’ambito dell’accordo quadro. A renderlo noto è stato l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso. Nel mese di agosto sono state effettuate riparazione in cinque spazi ludici ubicati nei giardini Michele Campione, Mater Ecclesiae e Cacucci a Poggiofranco, in via Tramonte al San Paolo e via Maria Cristina di Savoia al quartiere San Pasquale.

Tra le attrezzature ludiche da riparare, di particolare rilievo ed interesse è l’intervento sulla teleferica installata nel giardino di parco 2 Giugno (lato viale della Repubblica), rimasta inutilizzata per tanti mesi in quanto danneggiata irrimediabilmente con conseguente necessità di dover reperire pezzi di ricambio originali in modo da ripristinarne la piena
funzionalità.

Non solo quindi creazioni di nuove aree giochi, come nel caso di Sant’Anna, o montaggio di nuove giostre in aggiunta a quelle esistenti come avvenuto al quartiere San Pio, dove è stata aumentata la dotazione ludica, ma anche un’attenta ricognizione e conseguente riparazione, gioco per gioco, fanno sapere dal Comune, a dimostrazione dell’importanza ed dell’efficacia dello strumento programmato ed appaltato, un accordo quadro specifico per la manutenzione di giochi ed arredi, che rappresenta oggi un unicum procedimentale che permette all’amministrazione di dare risposte concrete alle tante richieste di aree ludiche funzionanti e diffuse su tutto il territorio territorio.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here