Nel pomeriggio di ieri a Bari, i poliziotti della Squadra Volanti della Questura di Bari hanno arrestato pregiudicato 20enne per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. A seguito della segnalazione di una lite animata in zona Libertà, gli agenti della volante hanno raggiunto l’abitazione indicata, dove hanno trovato un giovane in evidente stato di alterazione psico-fisica che, nonostante la presenza degli operatori, continuava a minacciare le due donne presenti in casa.

Dai primi accertamenti è emerso che il giovane dopo l’ennesima lite con la madre avrebbe minacciato di fare del male alla fidanzata (presente in casa) qualora non gli avesse consegnato la somma di denaro richiesta. L’uomo è stato arrestato per i reati di Maltrattamenti in famiglia e Tentata estorsione e condotto nel carcere di Bari.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here